Gara UCI
Ciclista UCI
Fantasquadra
Gioca gratis al fantaciclismo
MENU
HOME / BLOG / ESCHBORN FRANKFURT: PERCORSO E FAVORITI. CHI SCHIERARE !

Eschborn Frankfurt: percorso e favoriti. Chi schierare !

Altro
© www.cyclingnews.com
0 commenti
33 visualizzazioni
CalendarioPubblicato il 30 Aprile 2018 alle 18:51
CONDIVIDI
Tempo di lettura: 3'
L'Eschborn Frankfurt, o meglio il Giro di Francoforte, solitamente una corsa adatta ai velocisti (le ultime tre edizioni portano tutte la firma di Kristoff) o ai corridori capaci di tentare il colpo di mano quest'anno cambia e diventa più "frizzante". L'organizzatore, una vecchia conoscenza del ciclismo, Fabian Wegmann ha annunciato che la corsa sarà più dura e imprevedibile con qualche strappato in più e un circuito finale che rende la volata conclusiva non più così scontata.

Tante squadre World Tour non saranno al via ma chi ci sarà cercherà in tutti i modi di lasciare il segno.
L'Ag2r, priva di un velocista, potrebbe cercare il colpo da finisseur con Naesen o Gallopin, mentre la Cofidis cercherà il successo con Bouhanni, finora assolutamente deludente quest'anno. L'assenza di Laporte potrebbe essere uno stimolo in più per spingere il francese a riscattarsi.
La Bahrain Merida si presenta in Germania con più soluzioni: Ivan Garcia Cortina per la volata e Gasparotto per il colpo da biliardo. Anche la Bora potrà giocarsi diverse possibilità in corsa grazie alla presenza al via di Ackermann (fresco vincitore dell'ultima tappa al Tour de Romandie) e Bennett in caso di sprint e di Kennaugh, Muhlberger, Buchmann per entrare negli attacchi sugli strappetti conclusivi.
L'uomo di riferimento della Lotto Soudal dovrebbe essere Moreno Hofland che in caso di volata potrebbe dire la sua, anche se finora, quest'anno, non ha fatto vedere granché.
La squadra da battere allo sprint sarà sicuramente la Quick Step che schiera in un colpo solo: Jakobsen (reggerà sugli strappetti il giovane talento olandese ? Nel dubbio chi lo ha in rosa lo schieri), Gaviria che se ha recuperato dall'infortunio potrebbe essere il favorito numero uno della gara e Richeze che tra i più quotati velocisti della squadra belga potrebbe risultare la vera sorpresa. Tra il Wolfpack vi sconsigliamo di lasciare a casa Lampaert che il colpo in canna negli ultimi chilometri lo ha sempre pronto.
Nella Katusha spicca su tutti il nome di Rick Zabel che l'anno scorso fu fondamentale per la vittoria di Kristoff. E a proposito del norvegese, Alexander sarà ai nastri di partenza anche quest'anno alla ricerca di un poker che avrebbe il sapore della storia. Nonostante anche la stagione di Kristoff fino a questo momento sia stata deludente, domani il "vichingo" farà di tutto per cercare di raddrizzarla. In casa UAE, però, prendete in considerazione anche Ferrari, in un buon momento di forma, e Consonni che potrebbe essere piuttosto adatto a questo tipo di corsa. Nel Team Sunweb Bauhaus, Theuns e Matthews cercheranno di lasciare il segno in volata con l'australiano che potrebbe essere uno dei grandi favoriti per il successo finale. La Dimension Data cercherà la vittoria con Boasson Hagen ma Kudus, Slagter e Pauwels potrebbero tentare qualcosa quando la strada sale.
Da segnalare anche Lobato e Grosu allo sprint per la Nippo e Hansen dell'Aqua Blue Sport per una sparata nel circuito conclusivo.
30 Aprile 2018
© Riproduzione riservata

Commenti


Non ci sono ancora commenti per questo articolo


Per lasciare un commento devi eseguire il login