Gara UCI
Ciclista UCI
Fantasquadra
Gioca gratis al fantaciclismo
MENU
HOME / BLOG / GIRO D'ITALIA 2018: I CRONOMAN

Giro d'Italia 2018: i cronoman

Altro
© sport.livesicilia.it
0 commenti
67 visualizzazioni
CalendarioPubblicato il 03 Maggio 2018 alle 17:19
CONDIVIDI
Tempo di lettura: 3'
Due cronometro: la prima nella giornata inaugurale del Giro dove verrà assegnata la maglia rosa numero uno del 101° Giro d'Italia, farà gola a molti cercare di vincere domani. Il percorso della prima frazione della Corsa Rosa sarà tortuoso, corto (9,7km) e il finale leggermente in salita, indi per cui non stupirebbe se fin da subito fossero Dennis, Froome o Dumoulin a indossare la maglia del leader della generale.
La seconda prova contro il tempo sarà la Trento - Rovereto di 34 chilometri e in questo caso gli specialisti delle lancette potranno essere realmente competitivi, ricordiamo, però, che sarà all'inizio della terza settimana e molti corridori tra cui appunto i cronoman potrebbero aver già alzato bandiera bianca.

Ma chi saranno i protagonisti ?
Sicuramente il campione del mondo in carica Tom Dumoulin che già da domani potrebbe essere protagonista. La seconda cronometro, invece, potrebbe risultare uno scoglio importante per il successo finale dell'olandese. Stesso discorso vale per Chris Froome che sappiamo come sa andare a cronometro.

Rohan Dennis: potrebbe essere uno dei grandi favoriti di domani, indossare la maglia rosa per qualche giorno potrebbe essere già un successo per l'australiano. Ovviamente anche nella seconda cronometro potrà essere uno dei maggiori protagonisti.

Luis Leon Sanchez: a cronometro sa difendersi discretamente bene e potrebbe trovare un piazzamento nei primi 15.

Manuel Boaro: l'uomo della Bahrain Merida un tempo a cronometro andava veramente forte, ora sembra aver perso un po' lo smalto ma nella Trento - Rovereto potrebbe trovare un piazzamento.

Victor Campenaerts: l'anno scorso - la cronometro - praticamente non la disputò nemmeno per dichiarare il proprio amore, poi, un mese dopo, si laureò campione europeo della specialità. Insomma piano non va, un altro che a Trento potrebbe trovare un ottimo risultato.

Tony Martin: è vero non è più il dominatore incontrastato delle sfide contro le lancette ma potrà ancora dire la sua.

Jos Van Emden: l'anno scorso trionfò nella prova conclusiva a Milano quest'anno cercherà il bis nella Trento - Rovereto.

Vasil Kiryenka: servono spiegazioni ? Se lo avete in rosa e siete contati non potete fare a meno di lasciarlo a casa. Salvo imprevisti arriverà fino a Roma e nella seconda cronometro sarà uno dei favoriti, anche se a quel punto della corsa avrà già lavorato molto per Chris.

Ryan Mullen: volete puntare un penny su qualcuno ? Allora fatelo sull'irlandese. A cronometro va davvero forte e se alla terza settimana sta bene può diventare uno dei veri protagonisti della prova contro il tempo.



03 Maggio 2018
© Riproduzione riservata

Commenti


Non ci sono ancora commenti per questo articolo


Per lasciare un commento devi eseguire il login