Gara UCI
Ciclista UCI
Fantasquadra
Gioca gratis al fantaciclismo
MENU
HOME / BLOG / VAN DER POEL CORRERà A MARZO IN ITALIA!

Van der poel correrà a marzo in Italia!

Altro
© www.tech-cycling.it
0 commenti
482 visualizzazioni
CalendarioPubblicato il 20 Gennaio 2020 alle 13:07
CONDIVIDI
Tempo di lettura: 2'
Ora è ufficiale: il campione di ciclocross olandese della Alpecin Fenix correrà su strada in Italia. Di seguito le sue dichiarazioni:

“Per quello che riguarda la stagione su strada guardo soprattutto ad alcune corse in Italia che non ho mai affrontato prima. Correrò la Strade Bianche e la Milano-Sanremo. Sono gare che mi divertivo a guardare in televisione quando ero bambino e non vedo l’ora di poterle affrontare. Inoltre, debutterò anche alla Parigi-Roubaix, che è un nome che parla da solo. Voglio affrontare queste prime volte nel miglior modo possibile”.

OBIETTIVO OLIMPIADI

“Penso specialmente alla gara di mountain bike dei Giochi olimpici di Tokyo. Io sono contento di stare in una squadra che mi permette di variare. Per me, è naturale combinare le tre discipline (strada, mountain bike e ciclocross). Posso cambiare tipo di gara quando voglio e questo fa sì che non mi annoi”

GLI ALLENAMENTI

Il mio allenamento preferito? Uscire con la mountain bike e stare fuori tutto il giorno. Quello più duro? L’interval training: 40 secondi al massimo e 20 secondi a un passo più lento. Per me è l’esercizio più duro che posso fare su una bicicletta”.

IL RAPPORTO COL PADRE

“Non faccio più le gare con lui. Diciamo che ormai dovrei andare sicuramente più forte di lui, se non lo facessi sarebbe un gran problema. A lui e alla mia famiglia devo l’essere un ciclista. Sono un grande appassionato di sport e quando ero piccolo ho praticato anche altre discipline. Ancora adesso, quando posso, mi diverto guardando lo sport in televisione. Però, se c’è il ciclismo, guardo sempre quello…”.
20 Gennaio 2020
© Riproduzione riservata

Commenti


Non ci sono ancora commenti per questo articolo


Per lasciare un commento devi eseguire il login