Gara UCI
Ciclista UCI
Fantasquadra
Gioca gratis al fantaciclismo
MENU
HOME / BLOG / TRE MESI DI STOP PER TERPSTRA, L'OLANDESE E' ANCORA IN TERAPIA INTENSIVA

Tre mesi di stop per Terpstra, l'olandese e' ancora in terapia intensiva

Altro
© www.bicitv.it
0 commenti
476 visualizzazioni
CalendarioPubblicato il 18 Giugno 2020 alle 15:09
CONDIVIDI
Tempo di lettura: 1'
"Sfortunatamente le voci sono vere. Niki si è schiantato duramente oggi durante un allenamento in bicicletta. E' in ospedale e dovrà rimanerci per qualche giorno in più. Non è in pericolo di vita ma avrà bisogno di tempo per riprendersi", ha fatto sapere sua moglie Ramona sui social.

Ieri il comunicato da parte della squadra francese:

“Niki ha subito un incidente ieri durante il suo allenamento. La sua pesante caduta gli ha fatto perdere conoscenza. Soffre di un trauma cranico, una frattura della clavicola, una contusione dorsale e un pneumotorace per il quale è necessario un drenaggio. È ancora in terapia intensiva, ma sarà in grado di tornare a casa in 2 o 3 giorni. Per questo tipo di trauma significativo, il periodo di indisponibilità è compreso tra 10 e 12 settimane”. A rischio dunque la partecipazione alla campagna del Nord, praticamente ufficiale il forfait al Tour de France.

Obiettivi che potrebbero essere compromessi dopo il suo grave incidente in allenamento. "Non c'è dubbio che la forza mentale che lo caratterizza lo aiuterà a superare anche questo nuovo calvario. Speriamo di rivederlo molto presto a schiacciare sui pedali come sa fare. Buona fortuna, campione", e' il messaggio della Total Direct Energie sul proprio sito web.
18 Giugno 2020
© Riproduzione riservata

Commenti


Non ci sono ancora commenti per questo articolo


Per lasciare un commento devi eseguire il login